neve

dedica di Paola

Siamo nate a Fossalto – CB- (Cb sta per Campobasso non per Congo Belga) Maria ed io, siamo cresciute insieme ed oltre ad essere coetanee abitavamo nello stesso quartiere, anzi ci divideva solo la strada principale, che non era un’ostacolo per noi, riuscivamo a parlarci lei dal muretto io dalla finestra. Quanto tempo è passato………e…………che nostalgia!! Le ns strade inevitabilmente si sono divise, dopo il diploma di scuola superiore, io giovane ventenne a Milano per lavoro, lei giovane sposa in un paese vicino. Ci chiamano le amiche storiche, quando ci vedono insieme, ma ora siamo anche amiche di stoffa, avendole contagiato la “quiltite”. E’ stato facile trasmetterle questo virus, Maria è predisposta per la manualità, come avete potuto ammirare dai suoi lavori!!!!!!!!!!!!!! La prima lezione di appliquè risale a circa 1 anno fa folgorata dalla coperta “An angel Story” il resto è storia di oggi e lo potete vedere sul blog. Da un telefono senza fili (lei dal muretto io dalla finestra) siamo passate alla rete internet, è bello pensare che l’ amicizia vera non ha confini e ostacoli di nessun genere. Paola

Lettori fissi

facebook

mercoledì 10 ottobre 2012

Primo disegno ( anche ultimo mi sa!)




L'ho disegnato io ( lo so,non è stata una gran fatica!!!)e l'ho realizzato con la tecnica di Ruth Jensen.
Che ne pensate?Mi piacerebbe avere dei pareri da chi passa sul  blog o anche dei consigli per migliorarlo.La mia amica Paola mi ha detto di fare un tutorial ,non so se ne vale la pena,se può piacere.Naturalmente mi sono divertita e questo mi basta....ehm non avevo stoffe adatte ,ho usato quelle che avevo e così le orme sono quelle di un gatto o forse di un cane,sicuro non del canguro!!!!

8 commenti:

  1. è bellissimo! non saprei che consiglio darti per migliorarlo a me piace così
    bacianna

    RispondiElimina
  2. Io lo trovo molto bello e i piedoni sono perfetti! Dai, fanne degli altri!

    RispondiElimina
  3. si anche per me è molto bello..
    il tutorial potrebbe essere utile soprattutto a
    me che non conosco la tecnica di Ruth Jense.

    Buona giornata

    RispondiElimina
  4. E' praticamente perfetto, cosa vuoi di più? Il tutorial penso sarà gradito.... io lo aspetto.
    Ciao a presto
    Adriana

    RispondiElimina
  5. CARINISSIMO !!!
    così dolce!

    Sonia

    RispondiElimina
  6. ma è spassosissimo il canguro ...
    a me piace molto

    RispondiElimina
  7. che bello! e che brava sei...

    RispondiElimina
  8. Che carino, non conosco questa tecnica,spero che tu continui a farne altri!
    Saluti Raffaella

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato il tuo commento.